isolare la casa dal caldo

Per quanto piacevole possa essere l’estate, è difficile sentirsi a proprio agio all’interno di stanze con temperature tropicali. Un buon isolamento di pareti, sottotetto e/o tetto con la cellulosa in fiocchi assicura che, anche durante giornate di caldo estremamente intenso, dentro la casa rimanga un piacevole fresco, senza la spesa di un impianto di climatizzazione.

È di fondamentale importanza la scelta del materiale isolante: infatti, se per il freddo in linea di massima tutti gli isolanti si equivalgono, per il caldo non è così. Per l’isolamento dal caldo bisogna scegliere un isolante che abbia una buona inerzia termica, come la cellulosa in fiocchi. Semplicemente la fibra di cellulosa, in qualità di prodotto naturale, ha la capacità di assorbire/trattenere calore e rilasciarlo prima che lo stesso entri in casa. Questa proprietà è ritrovabile solo nei prodotti naturali che hanno inerzia termica. Il polistirene, poliuretano, fibra di vetro, ecc. per la loro composizione, non possono garantire questi risultati. Più l’inerzia termica è alta, maggiori sono le ore prima che il calore riesca ad entrare in casa.

Ma come fa la cellulosa a proteggere dal caldo? Grazie alla sua struttura ed alla messa in opera, la fibra di cellulosa ha una capacità di assorbire calore praticamente doppia rispetto a quella di un isolante tradizionale.

chiama-verona-antica

CHIAMA SUBITO PER INFORMAZIONI.

Contattaci